Bologna, Francia
comments 2

Sapori francesi a Bologna, le Bar à vin

L'interno del Bar à vin

L’interno del Bar à vin

Passando per la centralissima via Nazario Sauro, se buttate l’occhio sulla sinistra, lì proprio vicino al ristorante indiano, vi capiterà di vedere una lavagnetta davanti alla porta del nuovo locale. Si tratta del Bar à vin, aperto poco prima di Natale. Sono subito andata a fare un sopralluogo visto che quel posto lo tenevo d’occhio da un po’. Perché? Il locale ha preso il posto del ristorante francese Au Coq qui rit. Molti bolognesi lo conoscevano bene, in via Fondazza, un po’ nascosto sotto i portici, con la sua luce bassa, le note di Edith Piaf, le pareti violette. Un locale caldo e con un menù francese con varie portate classiche (fra cui il petto d’anatra e le mitiche lumache), che io amavo molto. Bene, lo spirito mi sembra rinato in questa nuova versione: il Bar à vin non è più un ristorante, ma si possono comunque mangiare “ghiottonerie” (per citare la presentazione del titolare) e soprattutto bere vini di tante regioni della Francia.

Foto tratta dalla pagina Facebook del locale

Foto tratta dalla pagina Facebook del locale

Formaggi e foie gras

Il locale, sempre gestito dal simpatico Angelo, è ancora più piccolo del precedente, ma ho notato con piacere che sono rimaste le stampe in bianco e nero e le lampade liberty. Non c’è più il grande specchio all’ingresso, ma pare che il titolare l’abbia poi dato a un’affezionata cliente di via Fondazza. Veniamo al menù: noi abbiamo provato un assortimento di formaggi, un paté di foie gras e dell’ottima tapenade (salsa con acciughe e olive)  fatta in casa. Il tutto servito con l’immancabile baguette calda e un ottimo Bordeaux. Con molto piacere Angelo ci ha anche promesso per il futuro la meravigliosa crema con mandorle e fichi caramellati. Era uno dei miei dolci preferiti nel vecchio ristorante: una volta restammo come ultimi clienti e mi preparò ‘un fagotto’ da portare a casa. Mi è sempre rimasta la voglia di assaggiarla di nuovo.

Patè  e assortimento di formaggi

Patè e assortimento di formaggi

Veniamo alle info: Le Bar à vin ora apre tutti i giorni da circa le cinque del pomeriggio e resta aperto almeno fino all’una. Con mio grande piacere, posso inserire anche lui nella mappa dei locali che mi sfamano anche dopo le 23. Si trova in via Nazario Sauro dietro al Mercato delle erbe. E come si dice, bon appetit

2 Comments

  1. Pingback: A Bologna di mercato in mercato |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *